E ci sono anche questi!

Oggi vi mostro i progetti che ho realizzato nel corso del 2019. Non ancora realizzo del tutto che ormai siamo nel 2020, ma prima o poi me ne farò una ragione 🙂

Ho iniziato l’anno con questo delizioso disegno delle Piccole Pesti ❤ . Letteralmente, perché ho fatto in modo di poterlo iniziare proprio il primo gennaio con la speranza che “chi ricama il primo dell’anno ricama tutto l’anno”.

Poi mi sono divertita un sacco con questa mucca che indossa il tipico abito peruviano:

A seguire è stato il turno di questo dolcissimo orsetto della serie Roly Poly:

Ci sarebbe un ulteriore progetto finito nel 2019, ma purtroppo l’ho spedito senza fare la foto 😦

Vi metto una immagine così potete farvi una un’idea del soggetto che ho ricamato:

In assoluto è stato il progetto più difficile a cui ho partecipato da quando sono nell’Associazione. Aveva una quantità di colori abnorme, c’erano continui cambi di colore, una marea di mezzi punti, punto scritto a go go… Non sono stata l’unica del gruppo che si è trovata in difficoltà, e le lamentele sono state così numerose che il direttivo ha promesso che non riproporrà mai più questi soggetti 🙂

Qualche tempo fa il direttivo ha chiesto di realizzare le etichette che le assemblatrici aggiungono alle nostre copertine. Io ne ho realizzate alcune e ho deciso che ne invierò una ogni volta che parteciperò ad un progetto. Ecco una delle etichette che ho realizzato:

Alla prossima!!!!!

Ho fatto tanti Sogni d’Oro!

Magari fosse vero quello che ho scritto nel titolo, dormire per me è sempre un grande problema purtroppo!

È venuto il momento di mostrarvi i progetti che ho realizzato per la mitica Associazione Sogni d’Oro nel corso del 2018 e ai quali non ho mai dedicato un post su questo blog.

Cominciamo con il principe Eric (sì, è quello della Sirenetta Ariel). È stato molto piacevole ricamarlo!

Poi è toccato a lei, Lunetta, uno dei cattivi dei Pigiamini, il cartone animato che piace tantissimo alle mie nipoti piccole!

A seguire una “ferocissima” mucca pirata, un ricamo molto divertente da realizzare:

ed infine ho chiuso l’anno con questa dolcissima bambina che mi ricorda tanto la mia nipote numero 3:

È sempre un piacere ricamare per l’Associazione!

Alla prossima!

Bimbi in tutina ed altri cuccioli

Questa settimana non vi mosterò l’avanzamento del ricamo di Lizzie Kate che sto facendo in questo periodo, perché non ho completato la tappa prevista per questa settimana 😦

A dirla tutta, mi sono addormentata un paio di volte con l’ago in mano…

Quindi questa settimana vi mostrerò i ricami che proprio ieri ho spedito al direttivo dell’Associazione Sogni d’Oro, che è l’associazione di cui faccio parte.

Questo tenero bambino fa parte del progetto Magic Boys ed è su tela Etamine:

Il secondo ricamo è invece su tela Aida ed è stato velocissimo da ricamare:

Ed adesso? Ho già preso un nuovo ricamo, ma lo comincerò nel 2019!

Alla prossima!!!

Ecco il mio pesciolino!

Eccomi qui, con un altro progetto per l’Associazione Sogni d’Oro!

image

Vi piace? A me tantissimo, è molto allegro e colorato! E poi il segno dei pesci è il mio segno zodiacale. Non mi interessano tanto gli oroscopi però, diciamolo, il mio è il segno più carino 🙂
Devo dire che questo non è il mio primo progetto per il 2016… Prima ho realizzato un simpaticissimo Minion,  ma nella fretta di spedirlo ho dimenticato di fare la foto 😦 Recupererò appena possibile, promesso!

Oplà!

E con un gesto atletico questo simpatico folletto supera tutti gli ostacoli e si dirige di corsa verso la sua destinazione finale. Di cosa sto parlando? Dell’ultimo lavoro che ho realizzato per l’Associazione Sogni d’Oro!!!

Eccolo qui:

image

Carino vero? Sapete dove corre? Verso le sede dell’Associazione, perché non è solo, ma è in compagnia dell’angioletto di qualche post fa. Sì, perché oltre alle peripezie che ho raccontato in quel post è successo anche che la busta è tornata indietro per superamento del limite di giacenza della raccomandata. Insomma, l’unica impiegata delle poste che rispetta alla lettera il regolamento l’ho incontrata io 😦 .
Per rendere più grottesca la situazione devo anche dire che la presidentessa dell’Associazione ci aveva pure parlato con questa (una sostituta) per spiegarle che in agosto le visite sarebbero state più rade ma non è servito a niente.
Speriamo che stavolta sia quella buona!