Collezione di lavagnette

In questo post ospito alcune creazioni delle Amiche del Patchwork, il gruppo di creative di cui faccio parte.

Quelche tempo fa abbiamo realizzato delle lavagnette a forma di casetta. Il tema delle casette era le 4 stagioni.

Questa è la lavagnetta della primavera, realizzata da me per mia nipote Auri:

Lavagnetta Primavera per Auri

Questa è l’estate, realizzata da Rossella:

La lavagnetta di Rossella: l'estate

Queste invece sono l’autunno e l’inverno, realizzati da Chiara:

17112014192

17112014191

Questa è solo una selezione delle lavagnette che abbiamo realizzato. Altre lavagnette potete vederle qui e qui.

Con questo post partecipo alla raccolta di casette creative di Pane, Amore e creatività.

Paraspifferi

Oggi vi mostro un’opera non mia, ma della mia mamma. Fa cose tanto belle (lei non è d’accordo) però non le mostra mai a nessuno.

È un paraspifferi in feltro, visto su una rivista ed adattato per la finestra del nostro tinello. Questa è la prima parte:

Paraspifferi casette - parte 1

Questa è la seconda:

Paraspifferi casette - parte 4

Questa è la terza:

Paraspifferi casette - parte 3

Questa è la quarta:

Paraspifferi casette - parte 4

E questa è una visione d’insieme, che non rende assolutamente giustizia:

Paraspifferi casette - visione d'insieme

Il “tubo” è nuovo nuovo perché il primo che aveva fatto si era bucato, così ha dovuto ricoprirlo e poi ci ha rimesso su le casette, gli alberi, gli steccati e le foglioline.

Mi ricordo che quando l’ha fatto Auri era piccolina e credeva che dentro le casette ci abitassero delle persone piccine e sbirciava nelle finestra per vederle 🙂 . Amore di zia!

Con questo post partecipo alla raccolta di casette creative di Pane, Amore e creatività.

Le zucche delle Amiche del Patchwork

Vi ho già parlato altre volte delle Amiche del Patchwork, il mio gruppo di creative. Sono tutte delle maghe con l’ago e realizzano dei veri capolavori ma nessuna di loro  ha  un blog per mostrarli 😦 . Quindi oggi ve ne mostro alcuni, tutti con tema zucca.

Ecco un sottopiatto, realizzato con stoffe patchwork in appliqué con carta adesiva:

Sottopiatto zucca

Questi invece sono dei deliziosi puntaspilli. Come sono realizzate è un segreto, la creativa non si sbottona 🙂

Zucche puntaspilli

Questo invece è un fermaporta realizzato con stoffe patchwork, carta adesiva, spago e feltro. All’interno, oltre all’imbottitura, c’è un sacchetto di plastica con dei sassi:

Zucca fermaporta

E questo è il vero capolavoro, una micro zucca (guardate la moneta vicino, sono grandi uguali!) realizzata dalla stessa persona che ha realizzato i puntaspilli, quindi segreto sulla realizzazione!

09102014056

È vero che è semplicemente stupefacente??? E la cosa più bella è che la mini zucca l’ha regalata a me 🙂

Questo post partecipa all’iniziativa di Linda di Pane Amore  e Creatività. Potete vedere qui tutti i post dedicati a questa iniziativa!!!

Centro zucca!

Conoscete tutti Linda di Pane, amore e creatività? Ha appena lanciato una simpatica iniziativa e ho deciso di partecipare. Questo mese il tema è la zucca e colgo l’occasione per pubblicare un lavoro che ho fatto anni fa ma che non ho mai pubblicato.

È un centro, ma può essere usato anche come sottopiatto. L’ho realizzato, come molti altri lavori di cucito creativo, insieme al mio gruppo di creative, Le Amiche del Patchwork.

La zucca di Halloween

E come sempre è un lavoro interamente cucito e trapuntato a mano con cotoni americani.

Grazie Linda!