About

Una volta mi hanno chiesto se avevo una doppia vita … ma certe volte penso che per stare dietro a tutto una terza vita mi farebbe comodo. Chi sono, giusto? Questa è l’informazione che vi aspettate di trovare su questa pagina. Ma è una domanda difficile cui rispondere, soprattutto scegliere l’ordine di presentazione delle mie molteplici sfaccettature. Vabbè, proviamoci:

– Il mio nome è Antonella, classe 1974 (in media me ne danno 10 di meno, e solo se dico che lavoro!). Vivo a Pescara, la più grande città dell’Abruzzo. Mi sono laureata (in Informatica) all’Università degli studi di L’Aquila (Facoltà di Scienze MM. FF. NN.) e durante il periodo di permanenza in quella città ho vissuto il tempo più sereno della mia esistenza

– Zia: ho quattro splendidi nipotini, che sono il mio orgoglio e la mia gioia più grande. Il “grande” ha ormai 15 anni, sua sorella quasi 9. Hanno due caratteri diametralmente opposti, ma si adorano. Ed io adoro loro. A giugno 2013 è arrivata la nipote numero tre, cugina degli altri due,  seguita dopo 18 mesi dalla sua sorellina,  che ormai ha quasi un anno.

– Volontario del Giubileo 2000: eh sì, appartengo a quella minoranza che ci crede e ci crede veramente, senza se e senza ma. Ed adesso con un gesuita sul Soglio di Pietro comincio a nutrire delle tenui speranze che le cose possano cambiare …

– Analista programmatore: è quello che volevo fare da grande… La mia situazione lavorativa attualmente è in evoluzione e non so come andrà a finire. Staremo a vedere…

– Apprendista di tecniche di patchwork: nel febbraio del 2010, facendo un percorso alternativo per ritornare a casa, ho scoperto un negozio di patchwork proprio vicino la mia abitazione. Da allora frequento i corsi delle bravissime e pazientissime Chiara e Nono. Ho già realizzato la prima coperta (e per ora rimane figlia unica) ed imparato anche altre tecniche, tra cui l’affascinante patchwork hawaiano, quello inglese e tanto altro

– Ricamina … e non c’è da aggiungere altro

– in verità qualcosa da aggiungere c’è … sono un Mastermind… Se non conoscete il MBTI potete leggere qualcosa in questa pagina di Wikipedia. E’ la prima volta in assoluto che mi sento realmente rispecchiata da un profilo psicologico, dopo averlo letto mi sono detta: “Eh, sì, questa sono proprio io”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...