Pomeriggio creativo in due!

Qualche sabato fa mia sorella si è voluta concedere col marito una serata child free portandoli da me. Nessun problema, li ho tenuti tante volte! Poi sono dei bambini tranquilli, buonissimi, ma solo ad una condizione: devono essere tenuti separati. Perché se sono insieme litigano per qualunque cosa, e la maggior parte delle volte è la piccolina di cinque anni ad attaccare briga, a voler fare qualunque cosa sta facendo il fratello undicenne, a dare fastidio mentre il grande sta facendo i compiti. Allora ho preso la bambina per mano e me la sono portata ad un corso di Chiara e Nonò, lasciando il grande a casa a fare i compiti con la nonna.

All’inizio non si trovava bene, ha cercato anche di convincermi a tornare a casa perché aveva sete, ma poi s’è ambientata ed è stato difficilissimo riportarla indietro! S’è ambientata talmente bene che ha apostrofato una delle signore con un bel “tu non capisci niente!”. Per fortuna la signora non s’è offesa, era già totalmente conquistata!

La piccola Auri ha scoperto anche che è tanto divertente imbottire e questa cosa me la segno, potrebbe essermi utile per il futuro 🙂

Ecco cosa ho realizzato al corso, un bel cestino portaovetti a forma di coniglio:

Le stoffe, il colore del nastrino e il colore degli occhi (blu, purtroppo non si vede bene) sono state scelte da mia nipote, perché le avevo promesso che una volta finito se lo sarebbe riportato a casa. Senza ovetti perché purtroppo abbiamo il sospetto/certezza che la bimba sia allergica al cioccolato 😦

Nella fretta di finirlo ho dimenticato un po’ di pezzi… Ad esempio le braccia dovevano essere attaccate al cestino e bisognava trapuntare i piedi.

Poi c’è anche un grosso mistero: il coniglio poteva essere realizzato con le orecchie su o con le orecchie giù. A me le orecchie sono venute orizzontali. Boh! Forse dovevo inserirle di più nella stoffa…

Mentre cucivo Auri ha disegnato ma si è stufata quasi subito, si è offerta di imbottire qualunque cosa le capitasse a tiro, ha dimostrato ancora una volta che ha la lingua lunga (e biforcuta), ha mangiato un quintale di caramelle, ha conquistato tutti e ha scelto un pezzo di stoffa fucsia che diventerà un nuovo abito per BambolaAurora.

Tornate finalmente a casa con il coniglio semi finito, la stoffa fucsia e un po’ di caramelle per Ale, abbiamo scoperto che lui aveva finito tutti i compiti (caso raro!) e che le gommosse alla liquirizia non gli piacciono!

Annunci

One thought on “Pomeriggio creativo in due!

  1. Pingback: È arrivata l’estate! « Titania Art

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...