Il regalo di Cristina

Finalmente!!!! Ieri ho consegnato il regalo che ho preparato per la prima Comunione di Cristina! Tra una cosa e l’altra è più di un anno che ci penso, coccolo l’idea, la sviluppo, la cambio, la stravolgo … e poi alla fine non glielo volevo più dare perché non ero sicura che le sarebbe piaciuto! Insomma avevo paura di una bambina di 9 anni, ma si può?

Vabbè meglio che mi calmo, ho ancora qualche sprazzo di adrenalina in circolo … Andiamo con ordine, altrimenti non si capisce niente.

Cristina è la primogenita (di quattro) di una coppia che conosco, Annarita ed Andrea. Domenica 28 giugno farà la sua Prima Comunione. La mamma in più di una occasione mi ha detto che la figlia aveva il desiderio di imparare a ricamare. Allora l’anno scorso (…) verso aprile mi è venuta un’idea: per la sua Prima Comunione le avrei regalato tutto l’occorrente per ricamare … Mi serviva un’idea di base da cui partire ed un giorno le ho chiesto (con la mia solita strategicissima noncuranza): “Cristina dimmi un colore, un animale ed un fiore”. E lei ha risposto: “Rosa, coniglio, rose”.

Ho cominciato a procurami il materiale: alla festa del Ricamo 2008 di Casacenina ho comprato le forbicine. Gli aghi, la stoffa (un’Aida 64 di un delizioso colore rosa caprifoglio) e un coniglietto in panno di feltro da montare in un ordine successivo. Poi in un negozio vicino a casa ho comprato la scatola. Il resto ce l’avevo in giro per casa.

Ma comiciamo a fare parlare le immagini. La “toppa” con l’iniziale ed il nastro ce li ho aggiunti io. Non vi dico che show con colla vinilica e colla a caldo per attaccare il tutto!!!

21062009881

Questo è l’interno della scatola con tutto quello che conteneva (ed in cui si intravede il coniglietto che mi è costato tanta fatica e che si è dimostrato molto restio a farsi fotografare, come i suoi simili):

21062009883

Adesso vi faccio vedere tutto più in dettaglio: questi sono scissor fob (attaccato alle forbicine), biscornou e scissor folder/portaaghi/threadkeeper. Sul retro dello scissor fob c’era una piccola C in rosso scuro come quella (in bianco) che ho incollato sul coperchio della scatola.

21062009885

C’è un oggetto che penso meriti un’occhiata in più: lo scissor folder/portaaghi/threadkeeper. Eccolo aperto:

21062009891

Nella taschina di destra è per le forbicine. E a sinistra se alzi la “tendina” trovi una sorpresa (ma devo ammettere che è la cosa che mi è venuta peggio di tutto l’insieme):

21062009888

Infine per completare in tutto, un pezzetto di stoffa bianca e tre matassine di dubbia provenienza che mi giravano per casa. Lo so, così tradisco il mio giuramento di fedeltà eterna alla DMC, ma sabato pioveva a dirotto e non sono potuta uscire!!!

21062009896

Chiudo con due perplessità (ed ogni eventuale suggerimento è bene accetto):

  • la mamma di Cristina adesso vuole che insegni a ricamare alla bambina… Aiuto!!!
  • non ho la più pallida idea di quale sia il reale ultilizzo degli anellini rossi che ho usato per creare i threadkeeper. Io li ho “rubati”  in una delle migliaia di scatole in cui mio padre tiene chiodi, viti e giocattoli simili. Boh! Adesso c’ho il tarlo di sapere a che servono. Uffa!!!
Annunci

Progetto “Qua la Zampa!”

Eccolo qui!!! Il mio secondo contributo ai progetti dell’Associazione Sogni D’Oro… Come ho già spiegato alla presidente (la mitica Levina) questo progetto non mi faceva impazzire, però era aperto da diversi giorni  ed in attesa di completamento e quindi mi sono “sacrificata”…

Devo ammettere che alla fine mi sono ricreduta: questo cagnolino non è poi così male…

Titania74xQua_la_zampa

PS: la foto è “rubata” direttamente dal sito dell’Associazione… Io ho dimenticato di fare la foto prima di spedire!!!

RR Casacenina – la mia tela finita!

Eccola qui, finalmente a destinazione! E’ stato davvero emozionante ricevere il pacchetto con la tela finita! E quante cose dolcissime mi hanno scritto le mie amiche di RR sul diario! Ma bando alle ciance ecco una foto della tela:

RR Casacenina - la mia tela

RR Casacenina - la mia tela

Adesso quando troverò il tempo e l’ispirazione devo confezionarla! Non mi ricordo se già l’ho detto, ma voglio dividere la tela in 10 pezzi e realizzare 10 decorazioni per l’albero di Natale. Per ora il problema più grosso è trovare un negozio che venda l’imbotittura che mi serve … Per ora i tentativi che ho fatto nei dintorni sono andati a vuoto 😦

SAL Casette di Maryse – Maggio e Giugno

Lo sapevo che non lo dovevo fare … Arrivato maggio ho pensato “Vabbè, c’ho tutto un mese per fare la casetta, comincerò più in là”. Non l’avessi mai fatto!!!  il 30 maggio è arrivato in un lampo ed io non avevo messo neanche una crocetta!!!! Complice il fine settimana lungo (il primo giugno il mio ufficio è stato chiuso, ma io non l’ho detto in giro così nessuno mi ha disturbato …) sono riuscita a recuperare il tempo perduto e ho realizzato in un batter d’occhio le casette di Maggio e di Giugno. Eccole qui!

02062009853

 

PS: Ne sono più che convinta: appena possibile rifarò questa foto….